Malattie genetiche: scoperta la struttura dell’enzima LH3

Svelata la struttura tridimensionale di LH3,un enzima umano coinvolto nella modifica del collagene, la piu’ abbondante proteina del nostro corpo che sostiene cellule e tessuti per formare gli organi ed e’ coinvolto in gravi malattie genetiche del collagene quali l’osteogenesi imperfetta, e le sindromi di Elhers-Danlos e Bruck e nella progressione e formazione di metastasi…

Riprodotte le cellule cerebrali per curare l’ictus

Riprodotto in laboratorio le cellule della corteccia cerebrale. Anche quelle della corteccia anteriore, responsabili dei movimenti dei muscoli. Da utilizzare per la cura dell’ictus. Per il recupero completo della capacita’ motoria di braccia o gambe: sostituzione delle cellule cerebrali morte con cellule cerebrali nervose prodotte in laboratorio. E’ questo il senso (e l’applicazione) della ricerca…

Ematologia. Arriva la terapia Cart-t contro i tumori

L’Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha approvato l’immunoterapia Car-T tisagenlecleucel (Kimriah) per il trattamento di pazienti pediatrici giovani fino ai 25 anni di eta’ con leucemia linfoblastica acuta (Lla) a cellule B refrattaria e pazienti con linfoma diffuso a grandi cellule B (Dlbcl). La terapia approvata e’ sviluppata, in collaborazione con l’universita’ della Pennsylvania,…

Arrivano le nanotecnologie per aumentare l’efficacia dei farmaci contro i tumori

Una ricerca condotta dal Laboratorio di Neuropatologia Molecolare dell’Irccs Neuromed di Pozzilli (Isernia), in collaborazione con l’Universita’ La Sapienza di Roma, l’Ospedale Pediatrico Bambin Gesu’ e la Harvard Medical School, apre una nuova strada al trattamento del glioblastoma multiforme. Lo studio, pubblicato sulla rivista ACS Chemical Neuroscience, ha impiegato il farmaco standard per la terapia…