Il primo interruttore ultraveloce per onde elettroniche

Ricercatori di Nano-Cnr e dell’Università di Regensburg hanno elaborato un interruttore ultra veloce per le onde elettroniche, che potrebbe consentire di accelerare enormemente i futuri dispositivi elettronici, aprendo al nuovo campo della plasmonica. Lo studio pubblicato su Nature Nanotechnology   La lucentezza tipica dei metalli è dovuta agli elettroni che si muovono liberamente all’interno del…

ITER: comincia il viaggio del reattore sperimentale che dimostra la fattibilita’ della fusione nucleare

Un vero e propria gioiello della tecnologia italiana LA SPEZIA  – Comincia oggi a La Spezia il viaggio del primo supermagnete destinato a Iter, il reattore sperimentale nato da una vasta collaborazione internazionale per dimostrare la fattibilita’ della fusione nucleare. Grazie a questo gioiello della tecnologia italiana, il primo dei 18 magneti superconduttori destinati a…

Il futuro della diagnosi ‘tascabile’ grazie ai Lab-on-a-Chip

I ricercatori dell’Isasi-Cnr hanno realizzato un microscopio olografico integrato su una sorta di vetrino che fornisce immagini 3D da cui si ricavano i dati quantitativi di elementi biologici. In futuro il chip consentirà di portare la diagnostica di laboratorio direttamente presso il paziente. Lo studio è pubblicato su Light: Science and Applications del gruppo Nature…

Un nuovo farmaco potrebbe curare quasi tutte forme di autismo

Scoperto un potenziale nuovo farmaco che potrebbe rappresentare una cura promettente per quasi tutte le forme di autismo: si chiama “nitrosinaptina” e in test sui topi con la malattia ha ripristinato il corretto funzionamento dei neuroni, inoltre normali comportamenti negli animali, infine ha portato alla normalizzazione delle anomalie cerebrali comuni nella malattia. Lo studio e’…