La Biobanca delle cellule staminali tumorali

Scienza e tecnologia al servizio della Ricerca

Istituto Superiore di Sanità - Dipartimento di Ematologia, Oncologia e Medicina Molecolare

La realizzazione dei nuovi laboratori destinati alla Biobanca di cellule staminali tumorali, rappresenta uno sviluppo della ricerca svolta dal Dipartimento di Ematologia Oncologia e Medicina Molecolare nell’ambito dell’oncologia.

Ci troviamo di fronte al tentativo di avvicinare le “scoperte” sulla crescita dei tumori da noi realizzate nel corso degli ultimi anni alla fase di applicazione clinica mettendo a disposizione della comunità scientifica materiali strategici. Speriamo, infatti, che il loro uso consentirà di individuare strade per colpire selettivamente ed efficacemente le neoplasie limitando il danno al resto dell’organismo.

Tra gli obiettivi della biobanca c’è quello di comprendere le relazioni tra caratteristiche cliniche come la sopravvivenza e la risposta alle terapie e quelle biologiche e biochimiche dei tumori, cominciando dallo studio di quelli più diffusi, che pur in presenza di cure efficaci presentano una notevole mortalità.

Il futuro della terapia oncologica è infatti nellaLa realizzazione dei nuovi laboratori destinati alla biobanca di cellule staminali tumorali, rappresenta uno sviluppo della ricerca svolta dal Dipartimento di Ematologia Oncologia e Medicina Molecolare nell’ambito dell’oncologia.

Ci troviamo di fronte al tentativo di avvicinare le “scoperte” sulla crescita dei tumori da noi realizzate nel corso degli ultimi anni alla fase di applicazione clinica mettendo a disposizione della comunità scientifica materiali strategici. Speriamo, infatti, che il loro uso consentirà di individuare strade per colpire selettivamente ed efficacemente le neoplasie limitando il danno al resto dell’organismo.

Tra gli obiettivi della Biobanca c’è quello di comprendere le relazioni tra caratteristiche cliniche come la sopravvivenza e la risposta alle terapie e quelle biologiche e biochimiche dei tumori, cominciando dallo studio di quelli più diffusi, che pur in presenza di cure efficaci presentano una notevole mortalità.

Visualizza la pubblicazione