Università. A Udine il Phd Expo 2017, vetrina della ricerca

TRIESTE - Torna per il terzo anno consecutivo all'Universita' di Udine - riferisce l'ateneo con una nota - l'appuntamento con il PhD Expo 2017, la vetrina delle attivita' di ricerca piu' interessanti ed innovative condotte dai dottorandi dell'Ateneo. L'evento, organizzato dall'Universita' di Udine in collaborazione con l'acceleratore digitale Friuli Innovazione, presenta un'ottantina di lavori realizzati dai dottorandi iscritti al terzo anno dei corsi di dottorato nelle aree di ricerca economico-giuridica, medica, tecnico-scientifica, umanistica e linguistica. Novita' di quest'anno sara' il nuovo concept della zona espositiva, organizzata sulla base delle aree di specializzazione intelligente regionale S3 (agroalimentare, filiere produttive strategiche metalmeccanica e sistema casa, smart health, tecnologie marittime e cultura-creativita'-turismo). L'inaugurazione e' in programma giovedi' 25 maggio alle 16 nell'aula H del polo scientifico dei Rizzi, in via delle Scienze 206 a Udine. Dopo i saluti di benvenuto, si terra' la presentazione di PhD Expo 2017 da parte di Maria Cristina Nicoli, delegata del rettore alla Ricerca, Germano Scarpa, presidente del Centro di ricerca e di trasferimento tecnologico Friuli Innovazione e di Ketty Segatti, direttore Area istruzione, formazione e ricerca della Regione Friuli Venezia Giulia. Seguira' la visita all'esposizione dei poster scientifici nel corridoio seminterrato, che sara' visitabile fino al 5 giugno negli orari di apertura della sede dei Rizzi (dalle 8 alle 19). Il pubblico potra' cosi' entrare in stretto contatto direttamente con i ricercatori che illustreranno i loro progetti e saranno a disposizione per rispondere a domande e richieste di approfondimento. Molteplici le finalita' dell'iniziativa: comunicare i risultati di ricerche e progetti realizzati dai dottorandi, condividere le idee e le proposte, confrontare le esperienze e le competenze, contaminare i diversi saperi, raccogliere le esigenze delle imprese e degli enti interessati con l'intento di proseguire il percorso di conoscenza reciproca avviato positivamente negli anni scorsi con realta' imprenditoriali e culturali del territorio. In particolare saranno esposti dei poster illustrativi che descrivono studi, indagini, analisi e idee prodotte nell'ambito dell'impegnativo percorso di alta formazione universitaria che caratterizza il dottorato di ricerca. PhD Expo 2017 sara' un'occasione particolarmente interessante per le aziende che intendano realizzare con l'Universita' di Udine un progetto di ricerca, sviluppo e innovazione da candidare ai prossimi bandi Por-Fesr 2014-2020. Per supportare questa specifica iniziativa, Friuli Innovazione mettera' a disposizione gratuitamente le proprie competenze e servizi per la scrittura di progetti da presentare su questi bandi. Potranno beneficiare di questa opportunita' le prime tre imprese che, non avendo mai partecipato alle precedenti edizioni di PhD Expo, intendano avviare progetti con l'Universita' di Udine e Friuli Innovazione. Per riferimenti e dettagli su questa iniziativa sara' possibile incontrare i referenti al desk informativo di Friuli Innovazione al PhD Expo.