La Biblioteca Centrale del Cnr Marconi: 90 anni tra storia e futuro

ROMA - Mercoledì 24 maggio 2017 dalle 9.00, il Consiglio nazionale delle ricerche celebra presso la sede centrale, in piazzale Aldo Moro 7, a Roma, i 90 anni della dedica della Biblioteca centrale a Guglielmo Marconi, con una cerimonia che vede tra gli altri la partecipazione della figlia Maria Elettra, che sarà intervista insieme al presidente del Cnr Massimo Inguscio dal capo ufficio stampa Cnr, Marco Ferrazzoli. Con il presidente del Cnr - che affronterà il tema dell'eredità scientifica e umana di Marconi, del presente e futuro della fisica - interverranno l'onorevole Marco di Lello, l'onorevole Luigi Dallai e Rossana Rummo, direttrice della DG Biblioteche e Istituti culturali del Mibact, il direttore della Biblioteca Alberto De Rosa, studiosi ed esperti.

Si tratterà di una giornata di riflessione sul ruolo della biblioteca e sulla figura di Marconi, di cui quest'anno ricorreranno anche l'ottantesimo anniversario della morte (20 luglio 1937) e il novantennale della presidenza Cnr (2 settembre 1927).

La Biblioteca cura il coordinamento del sistema bibliotecario dell'Ente e, grazie al deposito legale, conserva e valorizza la produzione editoriale scientifica italiana e del Cnr, tanto da essere considerata la Biblioteca nazionale della Scienza e della Tecnica.

Presso le sale della Biblioteca che porta il nome del suo illustre presidente sarà allestita una mostra che ne ripercorrerà le tappe fondamentali.