Concorso nazionale Federchimica Giovani: “Chimica: la scienza che muove il mondo”

ROMA - "Chimica: la scienza che muove il mondo" è il tema del Premio Nazionale Federchimica Giovani che ha visto la partecipazione di quasi 500 candidati dalle scuole medie di tutta Italia (coinvolti in totale 7000 studenti) che, da soli o in gruppo, hanno raccontato la propria visione della Chimica. Al Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano sono stati consegnati 25 premi, 12 vincitori individuali e 13 scuole, ai 300 ragazzi che attraverso favole, storie fantasy, interviste, indagini e reportage giornalistici, sono risultati i più bravi nel raccontare come la Chimica ci assiste nella vita quotidiana e ci aiuta ad affrontare le grandi sfide dell'Umanità e del Pianeta. Tra i vincitori, Dennis Cardinali della 3°D dell'istituto "San Vittorino Corcolle" di Roma che si è aggiudicato il premio (un tablet) per la categoria GPL con il racconto "Il tempo del GPL". Dennis ha raccontato il sogno di una notte in cui ha lanciato in realtà un messaggio maturo e responsabile sul futuro, su quello che siamo chiamati a fare per salvare il nostro pianeta. Il GPL viene presentato come una risorsa indispensabile e preziosa per salvaguardare noi e l'ambiente.
A leggere le motivazione della sua vincita, il vice presidente di Federchimica - Assogasliquidi Valtero Tognoni durante la Cerimonia di Premiazione presso il Museo. Dennis è stato premiato successivamente a Roma da una delegazione di Assogasliquidi in quanto impossibilitato a partecipare alla Premiazione di Milano. Questo premio, nell'ambito delle attività di Federchimica dedicate alla divulgazione, intende incoraggiare un metodo, anche informale, per raccontare e insegnare la chimica, fornendo supporto diretto alle scuole da parte delle imprese e materiale didattico a insegnanti e studenti e si inserisce in un percorso più ampio, già da tempo avviato dalla Federazione per avvicinare i giovani alla chimica, migliorarne la conoscenza e orientare a percorsi di studio tecnico-scientifici. Il premio è promosso da Federchimica, la federazione nazionale dell'industria chimica in collaborazione con la Direzione Generale per lo Studente, l'integrazione e la Partecipazione del MIUR. Insieme a Federchimica i Premi sono stati assegnati dalle associazioni di settore Aisa, Aispec, Agrofarma, Assocasa, Assofertilizzanti, AssofibreCirfs Italia, Assogastecnici, Assogasliquidi, Avisa e Cosmetica Italia.